Studio Di Fiore Nunziato
Il valore dell’esperienza, dal 1956 avvocati tributaristi Professionalità ed efficienza al tuo fianco Specializzazione e competenza a difesa della tua capacità contributiva
LO STUDIO INFORMA Sono disponibili online le slides del Convegno sul Processo Tributario Telematico - Normativa e procedura operativa del 17/09/2019 curate dal dott. Fiorenzo Sirianni, Direttore delle Direzione della Giustizia Tributaria del MEF e dalla dott.ssa Luigia Caputo, Dirigente della Direzione della Giustizia Tributaria del MEF. vedi »
Lo Studio legale Di Fiore Nunziato è specializzato in diritto tributario. Fondato nel 1956 dall’avv. Giuseppe Di Fiore e proseguito dal figlio Michele, è giunto alla sua terza generazione con gli avv.ti Lorena Di Fiore e Gennaro Nunziato.
Con una storia di 60 anni, lo Studio non smetterà di crescere.
Lo Studio si occupa di consulenza tributaria, rappresentanza e difesa dinanzi agli organi della giustizia tributaria di merito e di legittimità. Grazie alla sua elevata qualificazione professionale, da sempre garantita, gode di una solida reputazione.
L’essere specialisti in diritto tributario rappresenta una garanzia per il Cliente. La professionalità, l’efficienza e la modernità fanno dello Studio Di Fiore Nunziato uno studio sicuro ed affidabile.
I componenti dello Studio sono stati tra i promotori della fondazione del Centro Studi di Diritto Tributario Spazio Aperto.
Il Centro Studi organizza convegni e seminari altamente qualificati grazie alla presenza di illustri relatori esperti di diritto tributario.
Lo Studio informa sulle ultime novità, e vi segnala eventi, convegni ed incontri organizzati per il settore

Il Tribunale di Bologna accoglie il ricorso presentato dagli avv.ti Gennaro Nunziato e Michele Di Fiore e condanna parte convenuta alla restituzione delle addizionali provinciali sull’energia elettrica pagate dall’azienda ma non dovute.

La controversia ha ad oggetto la restituzione della somma indebitamente versata a titolo di addizionale provinciale sull’accisa sull’energia elettrica per il periodo 1/2011-12/2011. Il Tribunale aderisce all’orientamento della Corte di Cassazione riportato dai difensori, per il quale l’addizionale provinciale sull’energia elettrica versata fino al 31/12/2011 è illegittima perché contraria alla direttiva 2008/118/CE e il consumatore finale può esperire in sede civilistica l’ordinaria azione di ripetizione di indebito direttamente nei confronti dell’erogatore del servizio. La società ha pertanto ottenuto la piena restituzione degli importi illegittimamente versati al fornitore.


Pubblicato il 16/09/2022

LA TRANSAZIONE FISCALE

26/02/2021




visitatore n° 48306
sito aggiornato al 22/2/2022

Webmaster: STUDIO C

Registrazione al sito

Per scaricare il materiale occorre registrarsi.
Una volta registrato riceverai le informazioni sui prossimi eventi formativi con il relativo materiale e potrai consultare la rassegna di giurisprudenza di legittimità a cura degli avv.ti Lorena Di Fiore e Gennaro Nunziato disponibile sul sito a partire dal mese di novembre 2019.



Di Fiore Nunziato

Studio legale tributario

Piazza Carità, 32 - Via Vannella Gaetani, 27
Napoli

Tel. +39 081 18891090

info@difiorenunziato.com

Informativa privacy e cookie